Track Premiere: Franz Rosati – Power Inferno [Malapensa, Pyteca]

 

Vincenzo Pizzi, classe 1993 e originario di Miranda (Isernia, Molise), in seguito ad un percorso di studi che lo porta prima a Napoli e poi a Roma, avvia nel 2016 l’avventura della propria etichetta PYTECA dopo essere apparso su importanti etichette in ambito techno come Blackwater (Margaretha), Secret Keywords, RDL47, Otōmo, Riot Recordings. Focalizzata in particolar modo su techno, electro e IDM, la label segue il programma preciso di non limitarsi ad un settore ermeticamente sigillato dello spettro di musica elettronica: questo le ha permesso nel corso delle otto uscite fin qui prodotte di muoversi attraverso diversi ambiti e contesti, coinvolgendo artisti di molteplici estrazioni e nazionalità.

Siamo felici di presentare oggi la cavalcata noise industriale intitolata Power Inferno (e disponibile dal player in testa all’articolo) che appare in chiusura alla nona release di Pyteca, chiamata Malapensa. La compilation segue il various artists uscito lo scorso Maggio (No Gender) e raccoglie contributi da dieci diversi artisti italiani e non tra cui Blasted, Mila Dietrich, Sinner Rare, E.V.A., Giulio Maresca, TLXCO, Nothing Is Real, OutpostLive, e lo stesso Vincenzo Pizzi. L’intenzione primaria dell’artista molisano è quella di creare un network di rapporti artistici – ed eventualmente di amicizia, come accaduto in molti casi dal 2016 a questa parte – cercando di alimentare focolai / scene e senso comunitario che possano contrastare dispersione e frammentazione presenti in diversi contesti.

Power Inferno è una malevola processione che si svolge attorno agli 80 BPM realizzata da Franz Rosati, artista affermato in diversi ambiti tra cui sound design, produzione e composizione, e attivo già a partire dal 2007 con uscite su Dharmasound, Ripples, Nephogram, Manyfeetunder/Concrete, e in questo 2018 sulla Holotone di Daniele Antezza dei Dadub. Nei circa 320 secondi della traccia si alternano sferragliate industriali ed esplosioni rumorose che vanno a definire un crescendo violento ed asfissiante, pericoloso sulla pista da ballo tanto quanto appropriato per lo score di una scena concitata di cinema horror. Push the button!

Malapensa, in uscita proprio quest’oggi, è disponibile a questo link Bandcamp in versione digital only. Segui e supporta Pyteca a questo link e a quest’altro link.

 

Malapensa – Various Artists II [PYT009]

MALAPENSA // Various Artists II – PytecaPietro Giubilato aka TLXCO, Vincenzo Pizzi, Blasted, Mila Dietrich, Sinner Rare, E V A, Giulio Maresca, Nothing Is Real, OutpostLive – OPL, Franz RosatiLISTEN: https://soundcloud.com/vincenzopizzi/malapensa-various-artists-pyt009FREE DOWNLOAD: https://www.vincenzopizzi.it/malapensafreedownloadMastered by Giuseppe FuscoArtwork by Michela Maria PizziOcchio 3D by Francesco Cilona

Pubblicato da Pyteca su Lunedì 23 luglio 2018

mm

A. and C. have been living in Turin, Italy since late 2015. The former is pursuing his PhD in Telecommunications Engineering and considers Guy Picciotto being the repository of happiness in life, the latter is currently studying sculpture at Accademia di Belle Arti where she messes around with materials and fantasizes about turning into a bunny.

mm

Andrea Migliorati e Cristina Ruggieri

A. and C. have been living in Turin, Italy since late 2015. The former is pursuing his PhD in Telecommunications Engineering and considers Guy Picciotto being the repository of happiness in life, the latter is currently studying sculpture at Accademia di Belle Arti where she messes around with materials and fantasizes about turning into a bunny.