Xennan – Pass Away [S t A Y, STAY020] + Full Album Stream

Artwork by Alex Ortiga, original photo by Dillon Crow

 

Siamo lieti di presentare in anteprima esclusiva il full streaming, disponibile dal player qui sopra, della ventesima uscita del catalogo Stay Home Records, così profondamente rinnovata in spirito ed intenti da aver mutato il proprio nome in StAY Records, ideato un nuovo logo ed aver lanciato il portale www.stayrecords.wordpress.com.

StAY: Home / Bandcamp / YouTube / Mixcloud

La prima uscita del nuovo corso dell’etichetta friulana si chiama ‘Pass Away’ ed è firmata da Xennan, alias di Alex Ortiga, fondatore e promotore della label sul territorio del triveneto attraverso eventi musicali ed attività culturali: le nove tracce descrivono un lavoro profondamente intimo, ispirato da grandi nomi dark come Raime ed in generale il giro BEB, a cavallo tra composizioni noise / lo-fi, beat dilatati e manipolazioni dub. Il disco, interamente composto, suonato e registrato da Xennan, ospita un rework della traccia ‘Love Not’ di XIX e due remix versions ad opera di No-oN e Ankubu; sarà disponibile in digital download da Lunedì 19 Dicembre prossimo sul portale bandcamp di StAY, mentre l’edizione fisica sarà curata in collaborazione con Prehistoric Silence, ghost.city collective e Rest Now Records.

‘Pass Away’ è stato preceduto poche settimane fa dal singolo ‘Love the Spirit, not the Man’ che trovate in free DL qui – accompagnato anche da un videoclip ufficiale – e che ha funzionato da perfetta introduzione alle atmosfere oscure del full-length. Synths, drum machine, rumori rielaborati, cassa ed effetti sono abilmente manipolati e bilanciati da Xennan nel delineare dinamiche pesanti (Existence is Perpetual Motion), sulle quali alle volte si innestano echi frastornanti (Do Not Forget What Your Eyes Have Seen), silenzi spiazzanti (Car Crash Dreams), sospiri spezzati (Hollow Flax) e crescendo emozionanti (Holy Tooth: Their Deeds Will Follow). Il mix ed il mastering sono stati affidati a Leonardo Rizzi (già sound-engineer degli Whane e in passato militante in Krampus e Otivm).

Il processo compositivo di Pass Away ha avuto origine nel Marzo 2016, durante un periodo in cui sempre più cose venivano a mancare. Persone, rapporti, situazioni, una serie di elementi che una volta passati, o meglio, mutati, non tornano. Nell’universo in cui viviamo il processo di mutazione è sempre irreversibile: restano fermi solo i ricordi e con essi il dolore nel ripercorrerli, destinati ad accumularsi ed aumentare nel corso della vita, ma che in realtà sono indispensabili per il processo stesso [] di esistenza.  Pass Away è l’insieme di tutti questi tasselli che ora sono altro, in questo caso suoni. I brani contenuti sono infatti quasi totalmente composti dall’assemblaggio di campioni: respiri, passi, pioggia, oggetti mossi, voci… a volte lasciati così come sono, altre manipolati, tasposti, suonati, distorti, tagliati e reincollati. Pass Away è il testamento d’addio a ciò che ero prima e che ora non sono più. Dedicato a chi ora è qualcos’altro.

Photo by: Alberto Bertelli

Lo scorso Ottobre abbiamo avuto occasione di partecipare al primo showcase Prehistoric Silence, etichetta amica anch’essa coinvolta nell’uscita di ‘Pass Away’, al Django di Treviso. Nella serata si sono alternati sul palco Holy Similaun, Xennan, qqqøqqq e Lettera22 (quest’ultimi in particolare prossimi al debutto su Haunter Records). Il video report completo è visionabile a questo link, mentre qui sotto riportiamo il singolo estratto dal live set di Xennan in cui è possibile ascoltare interamente ‘Hollow Flax’, una delle nostre preferite del lotto:

 

 

Raccomandiamo inoltre il nuovo appuntamento fisso presso Cas’Aupa ad Udine con SWARM, ogni primo e terzo martedì del mese, ad eccezione di quest’ultima mensilità del 2016 in cui le date utili saranno 20 e 29 Dicembre. Ad ogni serata verrà proposta una selezione musicale a cura di Alex Ortiga composta da brani accumunati da un approccio sperimentale e di ricerca, al termine delle quali verrà realizzata una piccola rubrica dedicata alle etichette e realtà musicali locali. I file sorgente saranno poi resi disponibili via account mixcloud di StAY. Per maggiori informazioni: Swarm#1, Evento FB. e Crowdfunding Cas’Aupa.

Chiudiamo segnalando la possibilità di pre-order immediato di ‘Pass Away’ direttamente dal portale bandcamp di StAY, e riportando le parole di Alex Ortiga stesso il quale, intervistato sulle pagine di tentacolimusic.com in merito al passaggio da Stay Home alla nuova configurazione (articolo completo), ha descritto la sua volontà di instaurare rapporti duraturi e legami saldi tra artisti locali, label autoprodotte, centri di aggregazione e pubblico appassionato, mettendo sul piatto in primis la propria intenzione ad impegnarsi per trasformare StAY in un punto di riferimento. Segui Xennan su Facebook e Soundcloud.

Ritengo che l’evoluzione sia un requisito indispensabile negli ambiti artistici; restare ancorati è sicuramente più rassicurante e meno rischioso, ma meno gratificante, almeno per me. Mi piace lavorare per crescere []. Soprattutto vorrei riuscire a trovare nuovi artisti, magari con base nel triveneto, o ancor meglio in Friuli, in modo tale da poter iniziare a piazzare i primi mattoni per il tipo di network che ho in mente. Quindi se [] avete del materiale caldo tra le mani non abbiate paura a contattarci!

mm

Born in Brescia, Italy in 1989, after his Master Degree in Engineering for Comm. Technologies & Multimedia he moved to Turin where he currently lives and pursues his PhD. Among his interests: new technologies, music as unbiased form of social/cultural expression, Guy Picciotto.

mm

Andrea Migliorati

Born in Brescia, Italy in 1989, after his Master Degree in Engineering for Comm. Technologies & Multimedia he moved to Turin where he currently lives and pursues his PhD. Among his interests: new technologies, music as unbiased form of social/cultural expression, Guy Picciotto.