ONLY METAMORPHOSIS REMAINS: Renick Bell, XIII, Guiot @ Bunker 13/02/19

Artwork by: 095-

 

Dagli USA alla Tama Art University di Tokyo, Renick Bell produce flussi di algoritmi per un’esperienza di live coding immersiva, in cui frammenti di codice posti in istantanea vibrazione si proiettano fino ai nostri sensi. Sintassi al silicio ripresa da Guiot, anch’essa esponente di Algorave, comunitΓ  di affiliati alla computer music che vive negli spazi illimitati tra un’istanza di codice e l’altra. XIII, figura chiave della scena torinese, chiude questo filone di ricerca, sospeso fra legami materici e pulsioni di astrazione totale, all’inseguimento di un valore svincolato dal tempo.


EVENTO FACEBOOK

MERCOLEDI’ 13 FEBBRAIO, 09:30PM – 00:30AM
TAGS: Abstract, Experimental, Improv, Live Coding
INGRESSO: 5€


β€πŸ‘¨β€πŸ’»β€πŸ‘¨β€πŸ’»Β Renick BellΒ [AlgoraveΒ /Β Halcyon VeilΒ /Β UIQ]
β€πŸ‘¨β€πŸ’»β€πŸ‘¨β€πŸ’»Β XIIIΒ [Gang Of Ducks]
πŸ‘©β€πŸ’»πŸ‘©β€πŸ’» RESIDENT: Guiot [N E T H E R]

Artwork byΒ 095-Β [https://instagram.com/k095c]
NO SEXISM β—‡ NO HARASSMENT β—‡ RESPECT EVERYBODY

BUNKER, VIA NICCOLO’ PAGANINI 0/200
🚌 da Porta Nuova: 18 da Vittorio Emanuele fino a Ponchielli
🚌 da Porta Susa: 49 fino a Ponchielli o 19 + 18 (cambio a Fiocchetto Gtt)


SUBSCRIBE TO OUR EVENTS

NEVER MISS AN UPDATE